Home ................. Archivio ricette .................. Scrivimi .................. Le mie foto su Flickr .................. Recensione prodotti no food

mercoledì 11 maggio 2011

Polenta pasticciata allo speck

Polenta pasticciata allo speck 2

Solitamente faccio questo pasticcio quando mi avanza della polenta ma nulla vieta di farla appositamente. E' semplice e velocissimo da preparare e si può personalizzare in base ai propri gusti. Ad esempio si possono aggiungere dei funghi o delle verdure grigliate o sostituire lo speck con del tonno.
Di sicuro non è ipocalorico infatti io lo mangio come piatto unico o al limite lo accompagno con un pò di verdura.

Polenta pasticciata allo speck

Ingredienti per 2 persone:
100 gr di farina di mais per polenta
1 noce di burro al tartufo*
q.b. di noce moscata
200 ml di besciamella
2 fettine di formaggio fuso Emmental
1 fetta di speck spesso 1/2 cm tagliata a cubetti
1 cucchiaio di formaggio grattugiato
1 cucchiaio di pangrattato

* sostituibile con burro tradizionale

Procedimento:
Preparare la polenta secondo le istruzioni riportate sulla confezione. Versarla in un contenitore quadrato e farla raffreddare e solidificare. Capovolgerla su un tagliere e ricavare delle fette di mezzo cm di spessore. Imburrare una pirofila da forno e cospargerla con un pò di pangrattato. Disporre uno strato di fette di polenta, cospargerla con formaggio grattugiato, metà dello speck a cubetti, 1 fettina di formaggio tagliato a quadrucci, q.b. di noce moscata, fiocchetti di burro e ricoprire con uno strato di besciamella. Disporre un altro strato di fette di polenta e cospargerla nuovamente con formaggio grattugiato, speck a cubetti,  formaggio tagliato a quadrucci, q.b. di noce moscata, qualche fiocchetto di burro e ricoprire ancora con un'altro strato di besciamella.Terminare con pangrattato ed infornare per 20 minuti circa a 200°.

28 commenti:

titty ha detto...

Sarà una cosa strana sicuramente ma è da poco che ho assaggiato ed apprezzato la polenta, questa ricetta sarà sicuramente una delle prossime cene anche , essendo vegetariana, ne farò la versione con i funghi. Grazieee!!

Mary ha detto...

Sono proprio le cose pasticciate che riescono meglio , dev'essere buona!

raffy ha detto...

un piatto unico mooooooooooolto goloso... complimentiiiiiiiiii

Federica ha detto...

A me la polenta piace molto di più il giorno dopo che appena fatta, e la preparo in anticipo apposta. Un pasticcio così è davvero un gran bel pasticcio ^__^ Un bacione

eli ha detto...

ho un'ultimo pacchettino di farina da polenta da far fuori...la ricetta capita a fagiolo e bisogna che mi spicci prima della calura estiva :(
Ciaoooooo :))))

Sar@ ha detto...

Adoro questi pasticci di polenta, mi piacciono un sacco, molto gustoso! Buona giornata

Manuela ha detto...

Per una polentona come me, che mangerebbe polenta anche nel mese di agosto, questa teglia è da acquolina!! Bravissima cara! Un bacione.

carpe diem ha detto...

molto invitante questa polenta,mai fatto un piatto così!
un piatto unico perfetto...

Cey ha detto...

Prima che faccia troppo caldo ci starebbe bene =)

Fabiola ha detto...

non amo molto la polenta, però questa tua versione è molto particolare.

dolci a ...gogo!!! ha detto...

La polenta cosi preparata diventa proprio un piatto delizioso e poi mi sembra di sentirne il profumino!!Bacioni Imma

Claudia ha detto...

Mamma mia.. ma deve essere ottima!!! io quest'anno la polenta non l'ho mai fatta!sigh.. smack buona giornata :-)

Fiorella72 ha detto...

wowwwww...questa ricetta mi attira tantissimooooo!!!! adoro la polenta e tutte le cose pasticciate ipercaloriche al forno!!!! slurpslurp

Onde99 ha detto...

Quanto mi piace la polenta pasticciata!!! La mia mamma me la prepara con ragout, besciamella e tanto formaggio filante, insomma una robina leggera leggera, sai, di quelle che la notte vedi i mostri :-)

Mirtilla ha detto...

buona la tua ricetta!!

Il regno del leone ha detto...

Buongiorno Michela la polenta, è uno dei miei piatti preferiti. Da noi nelle marche, al confine con l'abruzzo, si fa al forno con baccala, salsicia e formaggi vari, o pure con pomodoro, mozzarella ed origano. Baci Giovanni.

elenuccia ha detto...

Non sara' ipocalorico, ma sicuramente deve essere tanto tanto buono!!!

la creatività e i suoi colori ha detto...

Adoro la polenta ma non l'ho mai mangiata con lo speck. Mi hai dato una bella idea. Da provare e a presto

riccioli di cioccolato ha detto...

Pensa che fatta così non l'ho mai mangiata, provvederò subito.
Ciao.

l'albero della carambola ha detto...

Piatto unico goloso e pasticcioso: quando lo vorrei a cena stasera!
Complimenti,
simona

Simo ha detto...

..da buona lombarda doc non posso che dirti...favolosa!!!!!
La adoro..........

Memole ha detto...

Ma che bel pasticcio...Proprio invitante...

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, ma che pasticcio di polenta! Filante, gustoso e gratinato....davvero un piatto unico gustoso e ricco!
Ok non sarà proprio di stagione, ma magari con le verdure grigliate...
baci baci

SUSY ha detto...

Bel piatto..complimenti!!!

Federica ha detto...

mette l'acquolina solo a guardare!!!!!!!!che buonaaaaaaa!baci!

Ely ha detto...

Michela questa polenta è golosissima, vedo che anche a te blogger ha cambiato il nome, infatti non ti ho riconosciuto dal tuo commento, ha fatto pazzie oggi :-( baci cara!

Valeria ha detto...

Michi, questa polenta deve essere qualcosa di divino!! acquolina a go go!!

yaya6 ha detto...

una bonta!!!

Related Posts with Thumbnails