Home ................. Archivio ricette .................. Scrivimi .................. Le mie foto su Flickr .................. Recensione prodotti no food

venerdì 21 maggio 2010

Madeleines alla rosa

Madeleines alla rosa

Era da un pò che volevo provare a fare questi dolcetti dalla forma magica ma non avevo lo stampo, poi un bel giorno me lo sono comprata, anzi, ne ho comprati due… dopo aver tentennato per mezz’ora tra stampo per piccolo o grande alla fine ho deciso per le grandi… non so perché ma ho pensato che una madeleine più grande sarebbe stata più pappabile ed effettivamente così è stato… Ero addirittura tentata a cambiarli all’ultimo secondo, per fortuna mio marito mi ha urlato dietro perché si era scocciato di aspettare… quando si dice “non tutti i danni vengono per nuocere”. Comunque comprati gli stampi sono passate ancora diverse settimane finchè mi sono decisa a fare questi dolcetti, così, proprio domenica scorsa, girovagando alla ricerca della ricetta della Madeleine perfetta sono capitata su un sito francese dove ho trovato una ricetta semplice semplice che mi dato più soddisfazione del previsto! Mi aspettavo che le madeleines fossero dure, che avessero una consistenza biscottosa e invece ho sfornato dei dolcetti sofficissimi, dal sapore molto simile a quello dei plumcakes di una nota marca. Le ho conservate in una scatola di latta e due giorni dopo erano ancora sofficissime e per niente secche! La prossima volta triplicherò la dose. Ho utilizzato questi stampi della Pavoni. Ho scelto il silicone per comodità visto che essendo dolcetti piccoli non volevo rischiare di avere problemi nel momento di sformarli infatti, non mi pento affatto di averli scelti proprio in silicone. Ho aggiunto all’impasto un po’ di acqua di rose che mi ha regalato una carissima amica e che non vedevo l’ora di usare. L’acqua di rose ha profumato molto delicatamente le madeleines, anzi la prossima volta aumenterò la dose. Non vi nascondo che non ero molto fiduciosa nel risultato di questi dolcetti, sono rimasta incollata al forno per controllare la crescita della famosa gobbetta e fortunatamente si sono formate delle mega gobbette, talmente mega che ho quasi creduto che esplodessero da un momento all’altro. Con questa ricetta pertecipo al concorso di Giulia, “Ricette della felicità” perché la buona riuscita delle mie prime madeleines mi ha messo di buon umore, ho trovato un dolcetto morbido e rassicurante che da oggi battezzerò la mia ricetta della felicità.

Madeleines alla rosa 2


Ingredienti per 9 madeleines grandi:
1 uovo
65 gr di burro
65 gr di zucchero
65 gr di farina
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale
2 cucchiai di acqua di rose (o mezza stecca di vaniglia o buccia di limone gratt.)

Procedimento:
Fondere il burro dolcemente e aspettare che si raffreddi. In una ciotola sbattere con una forchetta l’uovo. Mescolarvi la farina, il lievito, il pizzico di sale e lo zucchero. Incorporarvi anche il burro fuso e mescolare rapidamente con un cucchiaio. Dividere il composto nello stampo da madeleines (io l’ho riempito quasi sino all’orlo) ed infornare a 220° per 4 minuti, trascorso questo tempo abbassare la temperatura a 180° e cuocere ancora per 4 minuti. Si conservano perfettamente per alcuni giorni in una scatola di latta (temperature permettendo).

74 commenti:

soleluna ha detto...

Buonissime le madeleins...non conoscevo la ricette e per questo le sempre comprate perciò mi sengo la tua che mi sembra perfetta felice weekend Luisa

Federica ha detto...

Altro che perfette! Quella gobbettina è meravigliosaaaaaaaa! Ci credo sì che hai pensato esplodesse ^_^ Ma allora non è vero che serve il riposo in frigo per farla venire a dovere. Più di così che si potrebbe chiedere? Complimenti!
Un abbraccio e buon fine settimana

Laura ha detto...

Per essere la prima volta ti sono venute benissimo!!!! Complimenti davvero ;)

Fiorella72 ha detto...

Buongiorno Miki....che belle le tue madeleines!!! E come sono gonfie! Aspettavo qs ricetta! Il problema è che non ho lo stampo!!! :-((( e qui da me non riesco a trovare quello x i muffins, figurati quello per le Madeleines! Che nervi!

annaferna ha detto...

questi dolcetti hanno un posto particolare nella mia "scatola" dei ricordi:quando ero ragazzina ed ancora le grandi distribuzioni non erano presnti sul nostro territorio ...ero attirata da questo meraviglioso biscotto che si trovava solo in pasticceria e andando a scuola spesso ne compravo qualcuno per la merenda!! Che ricordi mi hai fatto rispolverare...proprio quelli associati alla felicità del periodo più spensierato della mia vita !!!
bacibaci

nitte ha detto...

Anche io come Federica pensavo che per la gobbetta ci volesse il riposo in frigo,ti sono venute una meraviglia!!.
L'acqua di rose proprio non la trovo,ho letto in vari blog che molti la usano,ma non c'è nulla da fare,qui conoscono solo il tonico per il viso!!!.Bacioni e buon weekend!!!

Onde99 ha detto...

Tesoro, sono magnifiche! Assolutamente perfette, brillanti, mi hai quasi messo voglia di riprovarci, sai? NB: oggi mi mancherai moltissimo, passa un buon weekend!

deny ha detto...

Che buone Miky!!!Peccato questo" burraccio", per me è sempre troppo, ma ci vuole nei dolci.....!!!Potessi supplirlo con l'olio, ne mangerei in quantità. Buona giornata deny

Mary ha detto...

buoni , sono di una semplictà ma gustosi allo stesso tempo

arabafelice ha detto...

Micaela, ti sono venute un capolavoro.
Io le feci una sola volta, anni fa, ottenendo un risultato mediocre...mi hai fatto tornare voglia.
Mi piace molto l'uso dell'acqua di rose, le rende un po "mediorentali" .
Un bacione!

Claudia ha detto...

Quell'acqua di rose.. fa proprio poesia nell'impasto.. che bellezza!! Chissà che profumino e che bontà!!!! :-D smackkkk buon w.e.

pagnottella ha detto...

Che delicatezza in tutto, dalle immagini, i colori ed alla visibile sofficità di queste madeleins...
baci

ele ha detto...

miky! adoro la madeleines ed è stato uno dei primi dolcetti che ho postato e che feci nonostante non avessi lo stampo, poi a parigi ho comprato stampo e aroma mandorla amara : ) questa variante all'acqua di rose però la trovo deliziosa, brava!

Cris ha detto...

bellissime queste madeleins!e poi con l'acqua di rose saranno ancora più delicate!perfette!:)
buona giornata

elenuccia ha detto...

Che belle madeleines, sono venute proprio perfette, belle gonfiottine al centro. Bravissima. Io non mi sono mai cimentata sia perchè non ho lo stampo sia perchè ho sempre avuto paura di non riuscire a farle venire belline come queste. Poi con l'acqua di rose che ti ha regalaro Ondina chissà che sapore delicato e profumato hanno :)

alessandra ha detto...

Ma ti sono veramente venute uno spettacolo! Sono loro, complimenti!
Baci Alessandra

Jasmine ha detto...

Che meraviglia, ti sono venute perfette!! Cavolo, a me non vengono mai così bene! Le tue sembrano sfornate a Parigi!! :)
Complimenti!

manuela e silvia ha detto...

Delicatissime le tue madleine! silvia vorrebbe tanto provarle, ma non abbiamo ancora torvato lo stampo...
bacioni

Antonella ha detto...

buoni buoni buoni, mi piacciono tantissimo e devo assolutamente comprarmi lo stampo anch'io, ciao ciao

Ely ha detto...

caspita sono PERFETTE! sai che mi mettono soggezione? sei stata bravissima!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

un po di tempo fa le ho provate anch'io sono buonissime nn le ripeto spesso perche nna vendo quello in silicone sono diffili da estrarre perfettamente e allora desisto ma trovo le tue fenomenali e poi con l'acqua di rose un profumo inebriante!!bacioni imma

Cey ha detto...

Buonissime e bellissimi *_* E invidio un po' stampo e sciroppo di rosa =D

Dajana ha detto...

Non ci crederai, volevo farle anch'io per lo stesso contest, semplici al limone, perciò capisco perfettamente la sensazione che hai avuto. Le mie prime madeleines erano dei piccoli vulcani, a differenza delle tue che sono un piccolo capolavoro, e veramente, senza neanche averli fatto riposare 3 ore in frigo.

Fiordiciliegio ha detto...

Che belle, anch'io è tanto tempo che le voglio fare...dovrei iniziare col comprarmi lo stampo però :)

Stefy e Rosy ha detto...

Ma che belle, lucide e golosissime!!!
Brava!

Snooky doodle ha detto...

wow meravigliosi e golosissim. sei una maga.

Raffaella ha detto...

Ma sai che è da un pò che vorei farle anch'io??? Qui a casa ne andiamo matti, ma le compro sempre...Ho lo stampo da qualche parte... la tua ricetta è interessante... la segno! :)

Manuela ha detto...

Veramente fantastiche!! Sono venute perfette!! Devo assolutamente procurarmi quegli stampini!!! Bravissima!! Bacioni.
P.S. Ho fatto il tuo crumble agli asparagi, è venuto una squisitezza!!

Tania ha detto...

Con l'acqua di rose, delicate e romantiche! Micaela ti sono venute benissimo!

colombina ha detto...

bellissime... io ho comprato gli stampini, adesso provo... Baci

Federica ha detto...

wow sono spettacolari!! complimenti come sempre!!ciao!!

stefania.confidential ha detto...

oh..deliziosi, deliziosi !!! complimenti

silvanausa ha detto...

adoro questi dolcetti della forma strana con la gobbetta io li faccio sempre e mi piace la tua ricetta con acqua di rose di solito io metto vaniglia e mandorle provo questa ciaoooo sono meravigliosi

Nel cuore dei sapori ha detto...

Già solo a vederle sono meravigliose! Poi quest'acqua di rose deve conferirgli un sapore molto delicato! Complimenti!

UnaZebrApois ha detto...

Ti sono venute una meraviglia!ancora non le ho mai provate a fare, ma mi piacciono troppo e prima o poi cederò alla tentazione di cucinarle!!!E all'acqua di rose hanno tutta la delicatezza e la raffinatezza di questo fiore!!!Mi piacciono!

Fabiana ha detto...

hai fatto prorpio bene a cedere all’impulso di comprarli e di fare le cose ben fatte comprando quello bello grande perchè il risultato è senza dubbio strepitoso... un bacio

Luca and Sabrina ha detto...

Buonissime le tue madeleines, ma lo sai che abbiamo in casa l'acqua di rose e sarebbe anche il caso di usarla! Siamo concordi con la tua scelta degli stampi...ci hai fatto anche sorridere!
Buon fine settimana
Sabrina&Luca

terry ha detto...

Pensa che io ho lo stampo ma non le ho mai fatte...che vergogna! le tue son venute benissimo...gobbute alla perfezione!
devo devo devo farle!!!

Patricia ha detto...

Impeccabili, deliziosi, profumati...
Bellissima foto.
Buon WE
Patricia

Max ha detto...

Complimenti per la perfezione. Buoni, ciao.

Serena ha detto...

Ci credo che ti hanno messo di buon'umore...sono me-ra-vi-glio-se!!! Non le ho mai fatte, temo di vederle afflosciarsi nel forno invece di ergersi maestose come le tue...però queste tue creaturine mi hanno proprio messo voglia di buttarmi e tentare, che dici? Buon weekend carissima!

Fimère ha detto...

ils sont parfaits tes madeleines et bien dodus comme je les aime, mille bravo
bonne soirée

Simo ha detto...

Belle davvero...con la gobbetta perfetta!
Sai che ho fatto il tuo crumble di asparagi? E' stato pappato in un secondo...buonissimissimo!

marifra79 ha detto...

BUONEEE!Le adoro e le hai fatte con una gobbetta perfetta!Un abbraccio e buon fine settimana

Cassandrina ha detto...

Amo la delicatezza e l'intensità del profumo penetrante della rosa, amo osservarle fiorire nel mio giardino e dare nuova vita ai miei piatti.
Le uso molto e in svariati contesti, sciroppi, caramello, burro ricomposto e naturalmente petali brinati....così però devo ancora provare!

Un caro saluto........Fabi

BreadandBreakfast ha detto...

che belle!!!e già al primo tentativo ti sono venute con la gobbetta perfetta, bravissima :D

zucchero d'uva ha detto...

Che carine, mi hai fatto venire v9oglia di comprare lo stampo!

Giulia ha detto...

E' da un pò che cercavo una ricetta perfetta, ma visto che di te mi fido, prenderò la tua! Anche perché l'acqua di rose mi piace...
UN bacio e buon we!

Elisa ha detto...

Io le madelaines non le ho mai provate proprio perchè non possiedo lo stampo... però vedere tutte queste belle ricette per il web mi incuriosisce!

l'albero della carambola ha detto...

Hai fatto la mia felicità!!! Adoro le madeleines ma non ho mai pensato a farle in casa, non sapevo che si trovasse lo stampo in Italia...chissà perchè...Quindi ora ho la tua ricetta e un sito dove purtroppo spenderò molti soldi. Grazie di cuore!!!!
Sonia

paolo ha detto...

le madeleins a me ricordano l'infanziia è tantissimo che non le mangio..a me sembrano esserti venute bene al primo tentativo brava

judamore ha detto...

bravissima, e che belle!!! Ma sono 4 + 4 minuti? solo??? ci proverò! Buon weekend... dal Brasile!

NIGHTFAIRY ha detto...

Sono..perfettissime!"perfette" mi sembrava troppo poco..davvero bravissima!

Betty ha detto...

sono perfetteeee... che dirti? sei stata bravissima!
la prossima volta li prenderò anch'io questi stampi, le voglio fare anch'io!
baci e buona domenica.

Alessandra ha detto...

Ma sai che questi dolci mi hanno sempre incuriosita ma non li ho mai sperimentati? Ovviamente ho già salvato la ricetta nella mia personale cartellina, e se riesco a farle ti posto i risultati... le tue sono semplicemente perfette e invitanti! Mi hai fatto venire voglia di una tazza di tè e biscottini!! :D baci

sweetlife ha detto...

beautiful madeleines, I have been meaning to get a madeleine pan..and this would be the best excuse..yummy

sweetlife

Camomilla ha detto...

Ti sono venute davvero benissimo Micaela, hanno la loro bella gobbetta e si vede che sono sofficissime anche dalla foto!

Un bacio.

Danea ha detto...

Ho comprato lo stampo e ancora lo devo utilizzare!! Le tue sono perfette, davvero!!!
Bacioni.

dario ha detto...

sono bellissimeeeeee!!!!
grande Micaela!!!!!!!

ciaoooo

Castagna ha detto...

nemmeno io ho gli stampini e seguirò il tuo consiglio: quelli grandi!
Daranno sicuramente maggior soddisfazione!Immagino tuo marito...ahahaha però vedi, ti ha fatto fare la scelta giusta alla fine! Ti sono venute benissimo, non si sono rotte sfornandle...è una ricetta da segnare subito!

Manuela ha detto...

Che meraviglia , ho lo stampo, ma non le ho mai preparate, ti sono venute perfette! Complimenti. Buona settimana saluti Manu.

minnie ha detto...

Anch'io sono sempre stata tentata da questi biscottini ma ancora non ho preso lo stampo.
I tuoi sono venuti benissimo.
Bacioni.

Cinzia ha detto...

Propio ieri cercando una gratella mi è caduto in testa lo stampo da madeleins, menomale è di silicone!!! Sarà un segno? dovrò farle anche io ma non credo che mi vengano così bene!! ciao

sabrine d'aubergine ha detto...

E' vero... le madeleines sono in fondo l'impasto di un "quattro quarti": stesso peso di tutti gli ingredienti, uova comprese, e lievito in proporzione... per il resto, aggiungi quel che vuoi tu. La mia ricetta - passata da un'amica che vive a Parigi - è proprio la stessa, anche se tarata su dosi un po' diverse... e riesce sempre a perfezione.
Certo, il tuo tocco al profumo di rose rende queste madeleines molto femminili.... vedrò di copiarti, mia cara. Intanto complimenti, di cuore!
A presto
sabrine

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

ciao non so come sono finita nel tuo blog.. ma mi sa che ci resto!!! ci sono tante buonissime ricette e sopratutto questa!!! da piccola a scuola le madeleins erano il mio pane quotidiano!!! clicco subito su "segui" non voglio perdermi neanche una tua ricette! ciao buona giornata Pina & Lia.

Luciana ha detto...

Ciao Micaela cara, adoro le madeleines...le tue mi sembrano molto raffinate e particolari...non mi resta che farti i complimenti...a proposito questo crumble di asparagi qui sotto mi piace moltissimo!!! bravissima...un bacio

tepperella ha detto...

che belle madeleines! devo correre a comperare gli stampini, voglio farle anch'io!

elisa ha detto...

cavoli come ti sono uscite perfette!! Chissà se avrò mai il coraggio di cimentarmi a farle..
Un bacione!

Dodò ha detto...

Proprio oggi ho preparato l'acqua di rose. Devo aspettare una settimana e sarà pronta. Mi appunto già questa ricettina!

Lady Cocca ha detto...

Che belle e che buone queste madaleines teso'...e che dire di questo nuovo vestitino...manco da un po'...è splendido...un bacio grandissimo!!

Anna ha detto...

brava, deliziose!! complimenti per il blog!! Ciao anna

Mo. ha detto...

Des madeleines comme ça je craque, je prends ta recette pour la tester.
Bises bon mercredi

Valeria ha detto...

che carine e che bella gobbetta!!! oddio, mi toccherà cedere anche al fascino delle madeleines!

Letiziando ha detto...

Stupende è dir poco e meno male che era la tua prima volta.Ho allungato la mano tutto il tempo sperando in un caso di materializzazione (purtroppo non è avvenuto. Mi sà che è meglio che provi la tua ricetta....)
Se volessi sbirciare la mia:
genigenitori.blogspot.com/2010/07/struuustrudeeeeellll.html

Saluti
Lety

Related Posts with Thumbnails