Home ................. Archivio ricette .................. Scrivimi .................. Le mie foto su Flickr .................. Recensione prodotti no food

lunedì 16 febbraio 2009

Scialatielli tartufati allo speck

Per fare questa ricetta ho utilizzato il patè di tartufi nero della Compagnia del Cavatappi. Lo sto utilizzando con molta parsimonia visto quello che costa. Devo dire che con appena un cucchiaino di patè si ottiene un sapore intenso. Come formato di pasta ho scelto gli scialatielli. Questa pasta mi ricorda tanto una coppia di cari amici campani, Gianni e Francesca. Anche se siamo lontani e siamo costretti a vederci raramente non ci siamo mai persi di vista. Ricordo ancora quando sono venuti a trovarci; mi ero trasferita da poco a Verona. Si sono presentati con un vassoio di scialatielli, a me all’epoca sconosciuti (infatti è stato un caso che li abbia trovati all’Ipercoop di Mantova!!! :-P) Ricordo che Francesca continuava a ripetere: “ma come! Non conosci gli scialatielli? È impossibile che qui non si trovino!!!” e invece cara Francesca è stata un’impresa trovarli e quando io e mio marito li abbiamo visti ci siamo guardati e dopo un attimo di silenzio con aria esultante abbiamo detto contemporaneamente: “Gli scialatielli!!!”. Ed ecco che appena comprati li abbiamo subito utilizzati. Francesca li aveva preparati con panna e funghi ed io ho seguito più o meno la sua linea.



Ingredienti per 4 persone:
500 gr di scialatielli
2 cucchiaini di patè di tartufo
250 gr di funghi misti surgelati
50 gr di speck a fettine
1 spicchio d’aglio
4 cucchiai di olio d’oliva
Sale e pepe q.b.



Procedimento:
Tritare l’aglio e farlo dorare nell’olio. Aggiungere i funghi ancora surgelati, coprire e far cuocere per circa 20 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto, salare e pepare a proprio piacimento. Spegnere il fuoco, aggiungere il patè di tartufo e lo speck tagliuzzato a pezzettini. Cuocere la pasta, scolarla al dente lasciando da parte un mestolo di acqua di cottura. Versare la pasta e un po’ di acqua di cottura nel condimento e farla mantecare a fuoco vivo per 5 minuti. Impiattare e servire.

42 commenti:

ღ Sara ღ ha detto...

che libidine cricetina!! sono fantastici!! buon lunediiii!!

Patricia ha detto...

mmmm... immagino il profumo di questi scialatielli...
buon inizio di settimana
Pati

sweetcook ha detto...

Che piattino slurposo, que patè deve essere ottimo, peccato non averlo preso:(
Ciao!

kristel ha detto...

Ma questo é a dir poco un piatto da Re e Regina. Il tartufo....io non l'ho mai mangiato e neanche io conosco gli scialatielli. :)
Un bacione!!

Maurina ha detto...

MIcaela, che piattino da leccarsi i baffi ....

unika ha detto...

gli scialatielli sono buonissimi e tu li hai conditi in maniera perfetta:-)
Annamaria

Onde99 ha detto...

Ma così mi fai pentire di non aver comprato il paté di tartufi... :-(

Kitty's Kitchen ha detto...

Concordo anche qui non è proprio facile trovare gli scialtielli... E sono un tipo di pasta davvero buona. Il condimento che hai utilizzato poi è favoloso

roby ha detto...

ma che buoni! gli scialatielli mi fanno impazzire...mi piace la loro consistenza "corposa" e poi adoro il tartufo! devono essere davvero spettacolari! complimenti per la ricetta!
Roby

essenza di vaniglia ha detto...

Ciao Micaela
Anch'io avevo pensato di prendere il patè di tartufi pregiato, ma poi ho preferito spendere quasi tutto in vino... ;-)
gli scialatielli sono un formato di pasta che adoro!
un bacio

i dolci di laura ha detto...

che fame mi fai venire, buoni buoni!

Mary ha detto...

che piatto strepitoso ..che fame , baci!

manu e silvia ha detto...

questa pasta è buonissima! e sicuramente il tartufo gli dà il gusto principale!!!
davvero una buonissima e gustosissima idea!!
bacioni

v@le ha detto...

che goduria!!!!

Camomilla ha detto...

Ciao tesora!
Ora sono io che rimpiango di non aver preso quel fantastico paté... lo sapevo che non dovevo farmelo sfuggire... :(
Gli scialatielli sono un formato di pasta che non conosco, ma da quanto vedo devono essere divini!
Funghi e tartufi per me sono sempre il top...
Un bacio!

Claudia ha detto...

Mamma miaaaaaa devono essere non buoni di più.. è da qualche anno che ho iniziato ad apprezzare il tartufo (dopo una bella magnata a Pienza).. prima come sentivo l'odore mi passava la fame... Baci baci.... :-)))))

Le Pappe di Alessandra! ha detto...

Me li mangerei oggi come piatto unico!!!

golosòtopi ha detto...

Che fame! Me ne mangerei un piatto enorme, in faccia alla dieta... brava!
Un bacio grande e buona settimana!

Lisa ha detto...

che buoni, non li ho mai fatti, devo provare!!! brava!!!!

babi ha detto...

Il patè di tartufi dev'essere una cosa... buonissima! Non ho mai assaggiato gli scialatielli ma la pasta in genere mi piace in tutte le forme e in tutte le salse, quindi sono sicura che mi piacerebbe anche questo formato. Qui però non li ho ancora visti. Un mega bacio e buon inizio settimana Michi! :)

Carolina ha detto...

Ma sai che non ho mai mangiato questo tipo di pasta... La tua ricetta sembra deliziosa, un buon modo per provarli al più presto!
Buon lunedì!

Ross ha detto...

Fantastici scialatielli, Mica cara, azzeccato l'abbinamento tra lo speck ed il tartufo, complimenti. Ti abbraccio, buona settimana.

Minù ha detto...

..che acquolinaaaa!!...credo sia arrivato il moemnto di parlare della compagnia dei cavatappi....così proverò questo piatto!!! complimenti!!!!

Lo ha detto...

nemmeno io conosco questa pasta...ma deve essere davvero squisita! :)

Mirtilla ha detto...

qui il gusto va alla grande!!!!

Anicestellato... ha detto...

Decisamente delizioso, brava!

Chiara ha detto...

questo piatto è sublime!!!
davvero buonissimo, brava!!

Lady Cocca ha detto...

Che goduria...gli scialatielli mmmhhh e il patè...ohhhhhh troppo buoniiiiiii!!!
Bravissima baci baci

Tittina ha detto...

buonissimo piatto,abbinamento pasta e condimento azzeccatissimo!!!!bacione Tittina

may26 ha detto...

(^_^) ciao Micaela ,woowwww!!! dev'essere profumatissimo questo piatto mmmmm che bontà ho già l'acquolina ihihihi!!! (^_^) bravissima baci baci ♥♥

Fantasilandia ha detto...

Ciauuuuuu Mikyyyyy
Non conoscevo questo tipo di pasta ma, dalle foto deve essere buonissima, poi con un condimento così slurposoooooooo
Fameeeeeeee
Un abbracciozzo e mega kiss

Micaela ha detto...

grazie a tutte, siete fantastiche come sempre!!! :-)))

Mariluna ha detto...

Buoni...anch'io uso con calma il tartufo anche il paté, anzi non l'ho nenache cominciato il paté...questo piatto é divino, brava!
:)****

Mariluna ha detto...

Buoni...anch'io uso con calma il tartufo anche il paté, anzi non l'ho nenache cominciato il paté...questo piatto é divino, brava!
:)****

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Mamma mia che primo piatto delizioso!!!!! Buona giornata Laura

Betty ha detto...

davvero mooooolto invitanti!
Complimenti!

sorbyy ha detto...

Che profumino!!!
Una vera festa per il palato.
Ciao

CoCò ha detto...

Esi è un formato di pasta ottimo, io quelli secchi di Gragnano li compro presso l'Enoteca di Di Leva on line, il tuo abbinamento mi sembra ottimo

manu ha detto...

bellissimo primo!!! mi viene una famina!!! un baciotto

desperate.houseviz ha detto...

quanto mi manca lo speck... quasi quasi piango

Gunther ha detto...

complimenti per questo piatto molto raffinato con gusto

Snooky doodle ha detto...

che bel piatto . buonissimo!

Related Posts with Thumbnails