Home ................. Archivio ricette .................. Scrivimi .................. Le mie foto su Flickr .................. Recensione prodotti no food

mercoledì 1 febbraio 2012

Pipe rigate con sedano, noci e bitto al Gin

Pipe rigate con sedano, noci e bitto al Gin
Forchetta Broggi, Linea Gualtiero Marchesi - Bicchiere IVV linea Multicolor - Tovaglietta, piatti Villa d'Este Home

Buongiorno a tutti, oggi ho sonnissimo, sarei rimasta a letto per almeno un'altra ora...e invece mi ritrovo sveglia prima del solito perchè mio marito è andato via prima e con tutto il baccano che ha fatto mi sono svegliata... fatto sta che quando mi sveglio poi non riesco più a prender sonno così mi sono alzata presto e ho fatto le mie cose con calma, prima che si svegli il mio piccolo terremoto :-)) Vi lascio questa ricettina che ho fatto prendendo spunto da un vecchio numero di Sale e Pepe.

Pipe rigate con sedano, noci e bitto al Gin 2
Forchetta Broggi, Linea Gualtiero Marchesi - Bicchiere IVV linea Multicolor - Tovaglietta, piatti Villa d'Este Home

Ingredienti per 4 persone:
350 gr di pipe rigate Pasta di Franciacorta
50 gr di noci Lara Azienda Agricola Valier
200 gr di bitto DOP Stella Orobica
100 gr di guanciale Valle Santa
1 cucchiaio di Ghi Natural Food distribuito da Emporio Ecologico
1 costa di sedano
1 bicchierino di Gin

Procedimento:
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e nel frattempo preparate il condimento. Lavate le coste di sedano e tritatele grossolanamente, tritate grossolanamente anche i gherigli di noce, tagliate a cubetti il guanciale. In una padella fate sciogliere il Ghi, aggiungete il guanciale, le noci ed il sedano e fate rosolare per pochi minuti. Sfumate con il Gin e spegnete il fuoco. Versatevi la pasta dopo averla scolata e fate insaporire a fuoco vivo. Completate con il bitto grattugiato. (io ne ho messo un pò nella pasta, ho mantecato e il resto l'ho messo sopra).

17 commenti:

Federica ha detto...

Il bitto è un formaggio che non ho mai assaggiato. Sembra davvero appetitosa la tua ricca pasta. Magari per me senza sedano che proprio non va giù! Un bacione, buona giornata

raffy ha detto...

che delizioso primo piatto cara... molto invitante!

Claudia ha detto...

Io invece stamattina non risucivo ad alzarmi.. ed ho fatto tardi a lavoro ahaahahah.. Ottima questa pasta.. adoro i formaggi ma questo bitto non lo conosco.. .-) baci

Serena ha detto...

Con questo freddo un piatto di pasta filante sarebbe davvero ben accetto! Soprattutto per la funzione riscaldante del bicchierino di gin, puoi servirmene uno addizionale a parte?

Selina ha detto...

Buonissimo questo piatto...e con il freddo che fa!!!

gerbillo goloso ha detto...

Buonissima :-) Proprio quello che ci vuole con una giornatina così fredda e grigia. Baci

elly ha detto...

Ehi che primo stuzzicoso!!! Il bitto non lo conosco... voglio informarmi!!!

carpe diem ha detto...

qui nevica da matti...sarei rimasta a letto pure io..vediamo se mi lasciano a casa oggi dal lavoro...intanto brava per queste pipe saporite!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! ti capiamo benissimo! con questo freddo è davvero dura alzarsi per uscire al lavoro la mattina!
buonissima questa pasta: ammettiamo che neppure noi abbiamo mai assaggiato il bitto, ma ci intriga il trio!
un bacione

Mafalda ha detto...

ciao mica... ha un aspetto squisito, poi io che in questo periodo mangerei solo pasta.... mi ci strafogherei! baci anche a cri cri, ha inziato a camminare??

Claudia ha detto...

ps:
Grazie di partecipare alla mia nuova rubrichetta! :-) chissà magari verrai sorteggiata proprio tu! smackkk

Enza ha detto...

invitantissima..anche alle 7,30 del
mattino...
baci

Luca and Sabrina ha detto...

Molto ma molto interessante questo primo, nella sua semplicità esce dal solito e ci è piaciuto all'istante, tra l'altro abbiamo anche tutto, tranne il ghi e con la neve che sta ancora cadendo e la viabilità in tilt, mi sa che in questi giorni cucineremo con le scorte che abbiamo!
Baciotti, anche a Chri, considera che la nostra è già un terremoto, gattona per tutta la casa e apre persino i cassetti, quindi devo avere gli occhi dappertutto.
Sabrina&Luca

Alessia ha detto...

pasta di franciacorta? dai non la conoscevo..ottimo questo primo

Marta ha detto...

Davvero interessante questo primo piatto e molto stuzzicante. Io il bitto lo conosco bene perchè è un formaggio della Valtellina, zona che frequento abbastanza spesso. E quando ci vado ne faccio una bella scorta anche per casa.
Quella nota di gin mi fa pensare che questo piatto sarebbe ideale per la serata di San Valentino... che dici? Posso copiartela per l'occasione? Ciao, a presto :-)

v@le ha detto...

Tanti ingredienti particolari in questo primo piatto, il gin è uno dei miei superacolici preferiti, è la mia ricetta! baci
vale

Anonimo ha detto...

valium pill effects of valium on pregnancy - valium get high

Related Posts with Thumbnails