Home ................. Archivio ricette .................. Scrivimi .................. Le mie foto su Flickr .................. Recensione prodotti no food

mercoledì 30 novembre 2011

Pane ai semi di girasole

Pane 00 e pane al farro

Qualche giorno fa mi sono data alla panificazione. L'idea iniziale era quella di fare una pizzata con i nostri amici ma dopo aver impastato mio marito è entrato in uno stato comatoso, gli è venuta la febbre e abbiamo dovuto disdire tutto. Così mi sono trovata più di un kg di impasto e piuttosto che buttarlo ho pensato di fare il pane. Avevo fatto due impasti diversi, uno normale e l'altro con farina di farro tagliata con farina tipo 0. Ho utilizzato le farine macinate a pietra di Mulino della Riviera ed effettivamente la qualità si sente. Mi sono piaciute entrambe le versioni, ho fatto dei filoncini dalla consistenza piuttosto rustica che viste le quantità ho tagliato a pezzi e congelato.

Pane 00 e pane al farro 2

Ingredienti:
Per la versione tipo "0":
600 gr di farina tipo "0" Mulino della Riviera
350 gr di acqua a temperatura ambiente
mezzo cubetto di lievito di birra (12,5 gr)
10 gr di zucchero
15 gr di sale
20 gr di olio
q.b. di semi di girasole Melandri Gaudenzio

Procedimento:
Fate sciogliere il lievito in una ciotolina con acqua e zucchero. Mettete in una ciotola o su una spianatoia la farina, il sale e l'olio e impastate con il miscuglio d'acqua e lievito fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Coprite con un panno e fate lievitare per 3 - 4 ore. Date la forma ai filoncini, cospargeteli con semi di girasole e fateli lievitare ancora per mezz'ora. Cuocete in forno già caldo per 20 min circa a 180 - 200°.

Per la versione al farro:
300 gr di farina tipo "0" Mulino della Riviera
300 gr di farina di farro Mulino della Riviera
350 gr di acqua a temperatura ambiente
mezzo cubetto di lievito di birra (12,5 gr)
10 gr di zucchero
15 gr di sale
20 gr di olio
q.b. di semi di girasole Melandri Gaudenzio

Procedimento:
Fate sciogliere il lievito in una ciotolina con acqua e zucchero. Mettete in una ciotola o su una spianatoia la farina, il sale e l'olio e impastate con il miscuglio d'acqua e lievito fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Coprite con un panno e fate lievitare per 3 - 4 ore. Date la forma ai filoncini, cospargeteli con semi di girasole e fateli lievitare ancora per mezz'ora. Cuocete in forno già caldo per 20 min circa a 180 - 200°.Pane ai semi di girasole

24 commenti:

Mary ha detto...

Che belle queste baguette !

dolci a ...gogo!!! ha detto...

queste mariti ci mettono sempre lo zampino ma devo dire che ti sei data subito da fare e questo pane mi ispira tantissimo!!bacioni,Imma

elena ha detto...

bravissima e' proprio una bella idea.......complimenti per il blog

raffy ha detto...

troppo bello..deve essere buonissimo!

Serena ha detto...

Che brava, hai fatto le baguettes! Io quando panifico, in realtà, mi limito ad utilizzare la macchina del pane per l'intero processo. Invece mi piacerebbe molto provare a impastare!

Manuela e Silvia ha detto...

Peccato per la pizza e soprattutto per la festa, ma ci hai guadagnato delle baguette proprio gustose e invitanti!
d'altrone..in cucina bisogna improvvisare no??
un bacione

Claudia ha detto...

Anche io ho in mente di fare un pane utilizzando quei semini.. i tuoi filoni sembrano così belli! baci .-)

Elena ha detto...

Sembrano morbidissime!

Elena ha detto...

meraviglioso questo pane,complimenti.. ne mangerei volentieri un pezzettino anche ora..

Elena ha detto...

meraviglioso questo pane,complimenti.. ne mangerei volentieri un pezzettino anche ora..

elenuccia ha detto...

Che meraviglia questi filoncini, sembrano sofficissimi!

marifra79 ha detto...

Troppo belli! Con i semi di girasole devono essere buonissimi!! Un abbraccio

Perle sulla Forchetta ha detto...

Ciao micaela proverò anch'io a fare il pane spero mi venga morbido come il tuo. ciao

ele ha detto...

ecco come utilizzerò i miei semi di girasole. brava!!!

radem ha detto...

Bello e sicuramente buono il tuo pane! Io mi sono data al lievito madre, la pizza mi esce spettacolare ma non ho ancora trovato una ricetta decente da usare per la mia macchina del pane con il lievito naturale, appunto..

eli ha detto...

Hai fatto benissimo a riciclare l'impasto!
Le baguettes ti sono venute strepitose!

Julie ha detto...

Fantastico il tuo pane *O*! Anch'io l'ho provato coi semi di girasole, che gli danno quel non-so-che di particolare e sfizioso ^_^!

Fabiola ha detto...

ma qui si sforna!!!!!!!!!!!! che buono.....baci.

Mafalda ha detto...

che buono, io non sono mai riuscita a fare il pane al farro, non mi è mai venuta bene la lievitazione!

Ilaria ha detto...

Ma che sfortuna... mica potevi buttare tutta quella pasta. Questo pane ha un bellissimo aspetto croccante.

v@le ha detto...

sofficissimo il tuo pane! che brava

Anastasia ha detto...

Che meraviglia Micaela, hai rimediato alla grande! Spero tuo marito si sia ripreso! Complimenti anche per la nuova header! Un abbraccio stretto anche al tuo pulcino! ^___^ Any

cooksappe ha detto...

al posto del cuscino! dormo e mangio!

Yrma ha detto...

Che brava, questo pane sembra quello che vendono qui da noi in Trentino..:-)complimenti, io sono ghiotta di pane ai cereali (mai che si riesca ad esser ghiotti di insalata:-))) Mi unisco volentieri al tuo blog. Baci :-)

Related Posts with Thumbnails