Home ................. Archivio ricette .................. Scrivimi .................. Le mie foto su Flickr .................. Recensione prodotti no food

lunedì 1 febbraio 2010

Dulce de Leche

Dulce de Leche

Come vedete la mia mania del momento sono i barattolini da conservare... che siano confetture, marmellate etc devo dire che mi sto proprio divertendo...
Tempo fa avevo provato a fare il dulce de Leche con la MDP…. La ricetta base infatti prevede una lunga cottura e quindi tanta pazienza in quanto bisogna mescolare e rimescolare il latte per parecchio tempo… in alternativa avevo letto che si poteva fare anche con la MDP, con il programma per le marmellate, facendolo partire per tre volte consecutive, e così avevo fatto... ma il risultato non era stato quello sperato… dopo tre cicli di programma marmellate il mio dulce de leche era ancora liquidissimo, infatti ho dovuto buttar tutto. Dunque, così come mi era venuta la voglia di provare questa “confettura di latte” me l’ero fatta passare. Dopo un po’ di tempo decido di comprarlo già pronto… apro il vasetto e mi rendo conto che aveva un sapore orrendo, completamente diverso da come me l’aspettavo. Mi ero rassegnata al fatto che a me non piaceva. Qualche giorno fa, non so come né perché mi è tornata la voglia di farlo… sono dura io! Questa volta ero indecisa sul metodo tradizionale e quindi se stare a mescolare per ore il latte con lo zucchero o se utilizzare il latte condensato. Visto che avevo 2 barattoli in dispensa di quest’ultimo, ho scelto senza pensarci due volte il metodo facilitato… (sono pigra lo so…) però questa volta sono soddisfattissima del risultato… Finalmente ho assaggiato il vero dulce de leche, cremosissimo, ideale da spalmare sul pane al posto della nutella o da divorare a cucchiaiate, perché vi garantisco che una volta assaggiato non riuscirete più a staccarvi dal vasetto, e per fortuna che ne ho fatto solo uno!

Dulce de Leche (1)

Ingredienti:
1 barattolo di latte condensato

Procedimento:
Mettere il vasetto di latte condensato in una pentola dai bordi alti, ricoprirlo con acqua fredda, accendere il gas e dal momento dell’ebollizione contare 2 ore. Fare attenzione al livello dell’acqua perché dovrà sempre superare di almeno 2 cm il livello del barattolo di latte condensato. Trascorse due ore spegnere il gas e far intiepidire. Quando il barattolino si sarà raffreddato aprirlo e trasferirlo in un vasetto in vetro. Come per magia noterete la trasformazione… il latte condensato sarà diventato dulce de leche. A questo punto potete decidere se consumarlo nell’arco di due settimane circa (in questo caso conservatelo in frigorifero) o di metterlo in dispensa e consumarlo entro 6 mesi (in quest’altro caso bisogna sterilizzare il vasetto; dopo averlo chiuso bene,mettetelo in un pentolino, magari lo stesso che avete utilizzato per preparare il dulce de leche, ricopritelo con acqua fredda, portate l’acqua ad ebollizione e fate bollire per mezz’ora. Fate raffreddare il vasetto lasciandolo nella pentola).

52 commenti:

tartina ha detto...

cara micaela, stai infilando tutto nel barattolo eheh :D
uuh il dulce de leche è da un po' che voglio provarlo, mi intriga la sua consistenza cremosa e tutti i giudizi positivi che vengono fatti su di lui :P
il tuo è davvero stupendo ;)

*

dolci a ...gogo!!! ha detto...

è da tanto tesoro che vogli provare questo dulce de leche e mi sa che con la tua ricetta vado sul sicuro!!!e poi adoro queste preprazioni da credenza che ci stai oofrendo..a proposito come ti senti'??io ho il piccolo con questa influenza intestinale...un bacione imma

Federica ha detto...

E' da un po' che voglio provare questa marmellata deliziosa e ora forse, con la tua ricettina speedy è la volta buona. Ci affonderei le dita ora in quel bel barattolo...
Baci, buona giornata :)

marifra79 ha detto...

Buongiorno Micaela!Che buona dev'essere...mi piacerebbe provarla!UN ABBRACCIO

Onde99 ha detto...

Ma lo sai che ieri ho visto un bellissimo libro sulle conserve e ti ho pensata? Ne stai diventando la regina!!! Come ti ho scritto anche in pvt, sicuramente la prossima volta che mi verrà voglia di fare il dulce de leche (molto presto, credo), userò il tuo metodo, perché mi sembra molto più pratico del mio, che prevedeva di perdere una giornata a mescolare!!!

Alice4161 ha detto...

Lo sai che non l'ho mai provato...ma in tante mi state tentando a provarlo.


bravissima.

Tibia ha detto...

questa per me è droga ed io ne sono felicemente dipendente :))) ottimo!!!!

terry ha detto...

Mi f aimpazzire il dulce de leche ma l'ho sempre preso fatto... non ho mai provato a farlo in casa! :)
magari come dici tu è ancor più buono!:)

Claudia ha detto...

Ahhhh vabbè.. sei stata bravissima..Io nemmeno guardo la ricetta.. che tanto essendo intollerante al lattosio.. me lo scordo!!! Buon lunedì!!! :-)

Tina ha detto...

Davvero si può fare la marmellata nella macchina del pane? Io non lo sapevo.... o forse non ho letto fino in fondo le istruzioni. Complimenti per questo dolce goloso!

Mary ha detto...

Non l'ho mai fatta , ma che golostià!

manuela e silvia ha detto...

A noi piace tantissimo!! con dei barattolini così saremmo al settimocelo! bravissima!ed è anche semplice da preparare!!
bacioni

Alem ha detto...

da mangiare a cucchiaiate... troppo pericolosa!!

Camomilla ha detto...

Non l'ho mai fatto il dulce de leche, ma solo perché ho il timore che nessuno riuscirebbe a staccarmi più dal barattolo... :D
Buona settimana Micaela!

Manuela ha detto...

Un buon consiglio!! Ho giusto giusto un vaso di latte condensato che non so come utilizzare!! Proverò senz'altro il tuo metodo.Baci!

Milla ha detto...

Mai fatto neanche io, ma mi attira molto, ho paura però dell'effetto collaterale di non riuscire a fermarmi e mangiarlo tutto subito! Buona settimana

Ale ha detto...

l'ho fatto ancheio, è uno spettacolo ! brava

Dajana ha detto...

L'ho fatto anch'io, e confermo: questo è il metodo più facile, ma il risultato è stupendo. Ho ancora un po' nel frigo, è difficile staccarsi dal barattolo.

Ale ha detto...

Carissima, mi hai scritto che hai il bimby, rpva a farla con il suo aiuto e vedrai.... ! ci scambieremo le ricettine. Un bacione

pinguil ha detto...

anche io è da un po' che voglio cimentarmi col dulce de leche... l'ho assaggiato in Argentina qualche anno fa, in occasione di un viaggio, ed era diventata la mia colazione argentina per eccellenza!!

dauly ha detto...

che buono il dulce!!! io invece mi sbatto col mescolamento e lo faccio con latte, zucchero e bicarbonato, avevo letto anche che si puo' fare col bimby....mah!!!

chabb ha detto...

Ormai lo faccio da tanto con il metodo "sbattimento" ( il metodo classico) e leggendo nel web che si poteva fare con mdp ho provato, risultato penoso. Continuo a farlo come l'Argentina insegna ( anche con il latte condensato in pentola a pressione) ed è una gioia per il palato .... e per i rotolini!!
Bacioni e bravissima!!

Simo ha detto...

L'ho provato ed è favoloso...voglio farlo anche io! Proverò anche una versione Bimby trovata in rete tempo fa...certo che la tua è davvero semplice!
Bacioni e buon lunedì

Masterchef ha detto...

so che forse sembrero' ignorante , ma è la prima volta che sento parlare di dulce de leche .......pero' sembra buono.....e poi sembra anche semplice da preparare proviamo!!!!!!

Lo ha detto...

uhh che buono..ti è venuto benissimo bello cremoso...devo rifarlo anch eio...è tantissimo ...che quasi l'ho dimenticato..un bacione

-debby- ha detto...

Che bontà! mmm devo provare a fare anche questo! I tuoi barottoli sono troppo carini :) voglio vedere la prossima volta cosa proponi! :D

Manuela ha detto...

L'ho fatto anch'io con lo stesso procedimento ed il risultato è stato ottimo!!! Buona settimana baci Manu.

Mimmi ha detto...

E tu pensi che resisterei a tenerlo in dispensa cosí a lungo?!?
nononononono
Le foto lo rendono ancora piú invitante :-)

Manuela ha detto...

Fatto!!! E' stato un successone! Ho finito di farlo alle cinque e.. non ci crederai il barattolo è già quasi finito. Praticamente si vede il fondo!!!!!Bacioni.

Tania ha detto...

Anche a me piacciono i barattoli ma quelli che ci hai fatto vedere ultimamente sono fantastici, dentro e fuori!

Roberta ha detto...

anch'io l'ho fatto così!! da pigri? vista la bontà viva la pigrizia!! splendido!

furfecchia ha detto...

ho provato una volta col metodo tradionale... troppo troppo lungo, mi ricordo che ci ho messo molto più tempo di quello indicato nella ricetta...grazie per questa dritta del latte condensato, prevedo a breve una nuova produzione del dulce de leche anche da queste parti....

barbara ha detto...

Non lo mai assaggiato ma mi hai fatto venire una volgia! *__* stai preparando un sacco di barattolini intriganti ultimamente, baciotti ;)

barbara ha detto...

volevo scrivere "voglia", scusa :P

Fimère ha detto...

la confiture de lait est idéale pour fourrer la pâtisserie ou pour tartiner, bravo
bonne soirée

Mirtilla ha detto...

tesoro ma ti e'venuto favolosamente bene!!

Gloria ha detto...

Il dulce de leche è una di quelle cose che mi riprometto sempre di fa e che non ho mai fatto... ha un aspetto divino il tuo!

Maurina ha detto...

Con questo sistema l'ho fatto anch'io l'anno scorso. Dai funziona perche' stare li' a girare per 2 ore... viene buonissimo e come dici tu, non riesci a staccarti dal vasetto!

manu ha detto...

ti è venuto benissimo!!!un abbraccio

Laura ha detto...

Qui si utilizza tantissimo! Complimenti deve essere buonissimo!

Nanny ha detto...

Io mi snon fatta scappare di provare quello originale argentino.
infatti la cugina di mio marito è venuta per le feste natalizie e mi sono scordata di chiederglielo grrr,che rabbia!
certo che anche il tuo non ha nulla da invidiare :P

Betty ha detto...

dico sempre che volgio farlo anch'io ma non mi decido mai...
complimenti deve essere davvero buonissimo ;-)
baci.

Luciana ha detto...

Davvero stupendo questo dulche de leche, quando l'ho preparato ne ho fatto una scorpacciata...è troppo buono!!!

Anonimo ha detto...

cara amica faccio da anni questo dolce e se vuoi fare ancora prima...

metti la latta di latte condensato chiusa e priva di etichetta in una pentola a pressione. Acqua a ricoprire la latta per almeno 4 dita e poi...cuoci per 45 minuti massimo dal fischio.
Fai raffreddare e apri la latta e vai di cucchiaino.
Io la uso anche per farcire la classica torta margherita spalmandola abbondantemente tra le due metà! ciao Sissa

Luca and Sabrina ha detto...

Ci eravamo per un attimo illuminati quando hai scritto che ci avevi provato con la MDP! Non sai da quanto meditiamo anche noi di fare il dulce de leche, di sicuro lo finiremmo in una settimana. Proveremo a seguire i tuoi suggerimenti e se ci riuscisse al primo tentativo ne saremmo molto felici!
Una domanda per quanto riguarda la sterilizzazione dei vasetti: I vasetti vanno messi a bagno sigillati? Abbiamo capito bene?
Baciotti da Sabrina&Luca

dEleciouSly ha detto...

Non hai idea di quanto io lo adori: mi son fatta giusto ieri scorta preventiva di qualche barattolino atto allo scopo... ;D

Un bacione!

Ele :)

minnie ha detto...

Proprio ieri ho visto al super il latte condensato e mi chiedevo come avrei potuto utilizzarlo se l'avessi acquistato!
Non sapevo che il dulce de leche si poteva fare così. Ottima idea :))

Micaela ha detto...

Sissa, grazie per il consiglio la prossima volta lo seguirò!

fiorix ha detto...

Buonooo..primo o poi lo devo fare pure io..è fantastico!!!
baci

Pan ha detto...

Wow,sono curiosa.Secondo te va bene anche per farcire le torte?O si usa solo tipo marmellata?

Micaela ha detto...

certo Pan, puoi usarla come meglio credi!

Brigitta ha detto...

io vi consiglio di acquistarlo già fatto. Adesso si produce anche in Italia e te lo consegnano a casa il giorno dopo. www.dulcedeleche.it

Related Posts with Thumbnails