Home ................. Archivio ricette .................. Scrivimi .................. Le mie foto su Flickr .................. Recensione prodotti no food

giovedì 10 marzo 2011

Castagnole di Nazzareno Lavini

castagnole di ricotta e uvetta2

Credo che se dovessi fare una lista delle cose che odio di più in cima alla classifica metterei friggere.... odio appuzzolirmi i vestiti e i capelli, odio vedere le goccioline di olio sul piano cottura, sulle piastrelle della cucina e sulla cappa, odio il tanfo terribile che ristagna in casa dopo aver fritto. D'altro canto se dovessi fare una classifica delle cose che amo di più sempre in cima alla classifica metterei i fritti.... Vivo perennemente questo conflitto che risolvo friggendo solo quando la voglia di fritto diventa incontrollabile come questa volta. A peggiorare le cose ci si mette pure il carnevale...mi guardo in giro e vedo dappertutto chiacchiere, bomboloni, ciambelline fritte e frittelle di ogni genere. Poi finisco per caso qui ed ecco il risultato...
Ho seguito alla lettera la ricetta aggiungendo solo una manciata di uvetta... Ah, dimenticavo, ho ridotto la dose ed ho ricavato parecchie castagnole.

castagnole di ricotta e uvetta

Ingredienti:
20 gr. di burro
60 gr. di zucchero
buccia di 1 limone ed 1 arancia grattugiate
120 gr. di ricotta romana
2 rossi d'uovo
200 gr. di farina (io ho utilizzato la 00 di Molino Chiavazza)
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito
60 gr. di latte
1 manciata di uvetta sultanina (mia aggiunta)

Inoltre:
zucchero al velo quanto basta (io semolato)

Procedimento:
Amalgamare tutti gli ingredienti a temperatura ambiente. Con le mani infarinate ricavare delle palline non molto grandi (altrimenti l'interno non avrà modo di cuocersi)friggerle in abbondante olio di arachidi ben caldo e rotolarle nello zucchero semolato.

24 commenti:

annaferna ha detto...

ciao cricetino...anch'io odio friggere e cerco di farne a meno il più possibile ma...davanti a questa montagnola di leccornie capitolerebbe chiunque ^_^
bacini a te e al piccolo

Solema ha detto...

Sai che le faccio da anni quasi uguali?Sono ottime,buone anche il giorno dopo!!! Pensa che le ho messe sul blog già dall'anno scorso!!!

elenuccia ha detto...

Ti diro' che a me invece non dispiace friggere. Lo faccio di rado ma alla fin fine quasi quasi mi diverto a vedere l'olio sfrigolare ;)
se poi mi posso mangiare una bella montagnetta cosi' di castagnole e' anche meglio!

raffy ha detto...

bravissimaaaaaaaaa!!! sono perfette!!

Alem ha detto...

Anche io odio friggere e non lo faccio mai. Per fortuna non sono un'appassionata :)
Le tue castagnole sono magnifiche!

Mary ha detto...

A chi piace di friggere ...a nessuno ..poi la puzza ..e va beh se per gustarci qualcosa di buono ogni tanto si puo fare un piccolo sforzo. Buoni le castagnole , le tue sono molto invitanti.

Fabiola ha detto...

Hai fatto bene ogni tanto un fritto ci vuole.....ciao.

dolci a ...gogo!!! ha detto...

mmmmmmmmmmmm le castagnole le adoro tesoro e come te odio i fritti ma quando ci vuole ci vuole:D!!bacioni imma

Francesca ha detto...

Ciao Micaela! Ho fatto anch'io le Castagnole, quest'anno per la prima volta in vita mia... le prossime che proverò saranno queste, perchè adoro la ricotta negli ingredienti!!
Grazie!
Franci

marifra79 ha detto...

Micaela che buone che sono!! Le ho fatte per giovedi grasso e sono finite subito!!! Un abbraccio e buonissima giornata

Claudia ha detto...

Ma.. ma.. sono fantastiche Micaela!!! Io nonostante le ami.. è più forte l'odio per la frittura.. e non le faccio mai... L'anno scorso giusto perchè ha fritto Ric..sennò!! ahahaah baci :-)

Fiorella72 ha detto...

wow ti sei già messa all'opera, ma dimmi: chi se le mangia tutte queste castagnole adesso? :-DDD

Mari e Fiorella ha detto...

Già,cosa c'è di meglio dei fritti?queste castagnole sono sicuramente deliziose!!!!

Vanessa ha detto...

Sembrano deliziose!!!!...se il risultato è questo friggo!...eccome se friggo!!!! ^_-

Milena ha detto...

come ti capisco Micky...anche io amo e odio il fritto..
ma è così buono che di tanto in tanto cedo ;)
queste castagnole poi...sono proprio invitanti! :)
un bacione

Amaradolcezza ha detto...

queste castagnole sono meravigliose!!! le faccio ogni anno anche io...
ti abbraccio stretta stretta
Giulia

Simo ha detto...

Anche io odio friggere, ma se questo è il risultato............

lerocherhotel ha detto...

quasi inevitabile friggere a carnevale! impossibile rinunciare a queste delizie!

Lo ha detto...

eh si pure io sono divisa tra che puzza il fritto che buono il fritto....e così io che sono meno brava di te...chiedo a qualcuno di farlo .....ma le tue castagnole sono perfette! un bacio

MMM ha detto...

wow che bontà!
ti seguiamo=)
passa a trovarci..
www.modemuffins.blogspot.com
baci
MMM

Francesca ha detto...

Ciao Micaela!!
Sono ritornata dopo tanto tempo e con un nuovo blog!!www.canzoniecitazioni.blogspot.com
Sono identica a te per il fritto,odio l'odore che ti impregna la casa,gli schizzi d'olio sono tremendi..ma quando ne ho proprio voglia mi preparo le patate fritte,crocchette e altro di proprio salutare!!!
Un abbraccio

Onde99 ha detto...

Mi riconosco in tutto ciò che hai scritto: odio friggere, ma adoro il fritto, soprattutto i dolcini... solo che anziché risolvere friggendo solo quando sono al limite della sopportazione, taglio la testa al toro facendo ordinazioni di frittelle, cotolette e patatine a mia mamma e a mia suocera. Infatti la scorsa settimana mi ha mandato le castagnole, ma sono certa che le tue siano molto migliori!

Gata da Plar - Mony ha detto...

anch'io in questi giorni ho fatto le Castagnole! ^___^
Per la prima volta in vita mia :D
La ricetta che ho seguito è leggermente diversa, negli ingredienti e nelle dosi, ma sono buonissime e già da sole fanno Carnevale! ^___^

Mi piace l'idea della ricotta nell'impasto, mi sa che le rende ancora più soffici vero?

A presto!

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

Ciao caro criceto!!!
Sei invitato a partecipare al mio primo contest:
COSA SFORNO OGGI?
Iscriviti e passa parolaaaaaaaaaaa!!!
Un bacione!
Dada ^.^
http://lericettedellamorevero.blogspot.com/2011/03/cosa-sforno-oggi-primo-contest-delle.html

Related Posts with Thumbnails