Home ................. Archivio ricette .................. Scrivimi .................. Le mie foto su Flickr .................. Recensione prodotti no food

venerdì 6 febbraio 2009

Torta della nonna alle mandorle



Quando ho letto questa ricetta sul blog di Camomilla la torta della nonna è diventato il mio chiodo fisso così finalmente mi sono decisa a provarla! Questa versione di torta della nonna è diversa da quelle che ho sempre mangiato perché contiene all’interno della crema anche le mandorle che conferiscono a questo dolce un tocco speciale. Purtroppo non avevo la farina di mandorle ma avevo solo mandorle intere con la buccia così le ho frullate e devo dire che questo “errore” non mi è dispiaciuto affatto, il risultato è stato un ripieno alla crema con granella di mandorle e un profumo unico visto che ho aggiunto anche un po’ di aroma al rhum. Ecco la ricetta di Camomilla che trascrivo pari passo:



Ingredienti:
Per la pasta frolla:
300 g di farina
100 g di burro
1 uovo
1 tuorlo
75 g di zucchero a velo
1 cucchiaino di lievito per dolci

Per la crema:
2 tuorli
35 g di farina
575 ml di latte
75 g di zucchero a velo
100 g di farina di mandorle (io ho utilizzato mandorle non spellate tritate grossolanamente)
2 cucchiai di pinoli
(io ho aggiunto 1 fialetta di aroma al Rhum)



Procedimento:
Per la pasta frolla: lavorare nell’impastatrice o a mano il burro freddo con lo zucchero a velo. Incorporare l’uovo ed il tuorlo e infine la farina setacciata con il lievito. Impastare il tutto fino ad ottenere una pasta liscia. Dividere l’impasto in due parti uguali, avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare in frigorifero per un’oretta circa.

Per la crema: In una ciotola lavorare i tuorli con la farina e lo zucchero a velo setacciati. Far bollire il latte in una pentola e versarlo a filo nel composto di uova mescolando con una frusta per evitare i grumi. Unire le mandorle, amalgamarle bene e cuocere il tutto sul fuoco a fiamma moderata mescolando spesso finchè la crema non si sarà addensata. Farla raffreddare.

Stendere un disco di pasta frolla in una teglia, versare la crema sopra e ricoprire con l’altro disco di pasta frolla sigillando bene i bordi. Spennellare la superficie della torta con un tuorlo sbattuto, cospargere con i pinoli e cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 30 minuti. Al termine della cottura spolverizzare con lo zucchero a velo.

54 commenti:

Denise ha detto...

spettacolo...questa non sai quanta gola mi fa! E' un po' che la vedo in giro tra blog e giornali, devo farla...devo farla...devo farla....!!

princicci ha detto...

sembra davvero speciale!!!!!!!!complimentissimi...claudia

Minù ha detto...

......buonissima...adoro le mandorle!!!!!...sisi...devo farla ..appena poso!! subito??? hehhe
complimenti!!!

Minù ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Camomilla ha detto...

Buongiorno tesoro!
Buona vero? E' una delle mie torte preferite, l'ho provata in diverse versioni ma questa con la farine di mandorle per me è la migliore!
Credo che le mandorle tritate diano alla crema una consistenza leggermente diversa, ma siano piacevolissime da sentire sotto ai denti!
Un bacione, buon fine settimana!

Claudia ha detto...

Wowwwwwwww che prelibatezza! ma deve essere molto delicata :-)))))

essenza di vaniglia ha detto...

Ciao Micaela!
che dolce tortura stamattina a vedere questa torta... assolutamente tra le mie preferite!
è buona, delicata e non stanca mai...perfetta in qualsiasi occasione si voglia fare bella figura!
un bacio

ღ Sara ღ ha detto...

che libidineeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!! deliziosa!!!

Maurina ha detto...

Ti svelero' un segreto: non ho mai mangiato la torta della nonna! E' da tempo che mi riprometto di farla ma ... non so, saro' capace??

manu e silvia ha detto...

ce ne passeresti una fettina? sembra buonissima davvero! poi soffice e cremosa!!
un bacione

sweetcook ha detto...

Questa è goduria pura!!!!:)

Pupottina ha detto...

ciao. Help me!
chiamo all'appello tutte le mie amiche cuoche e spero di non dimenticarne nessuna.
l'invito è rivolto a tutte quelle che in cucina sono più brave di me ... e credo di essere già nella giusta dimora... c'è qualcosa che merita di essere scoperto....ingredienti, quantità, modalità, consigli utili per non sbagliare ... ma prima della festa della donna anche Pupottina deve avere la possibilità di riuscire a farne uno simile... ma anche più buono se possibile di quello che ha già mangiato...
ha già cercato ma non esiste ancora la ricetta in rete...
per scoprire di cosa si tratta e di cosa ho bisogno, vieni da me a leggere il mio post delle 12 ....
nel frattempo, buon weekend...

p.s. conto su di te per un ottimo risultato
;-)

Onde99 ha detto...

Ecco un'altra coccola che in questo momento mi farebbe proprio comodo...

i dolci di laura ha detto...

una bontà! che specialità golosa! :P

michela ha detto...

Ti è venuta benissimo.
Quanto buona è?

babi ha detto...

Adesso mi è venuta una gran voglia di torta della nonna!!! Che buona!

Le Pappe di Alessandra! ha detto...

Ho visto ieri al super la farina di mandorle,non sapevo come usarla!Era un sacchettino piccolo rispetto al classico pacchetto di farina!Dev'essere molto profumata!

Carolina ha detto...

Quella foto della fetta... Ma si può? Volevi farmi morire battendo la testa nello schermo tentando di assaggiarla...
Che spettacolo!
A presto.

pizzicotto77 ha detto...

Ma io ne volgio una fetta adesso!!! Come possiamo fare? Un bacione e buon week end

Arietta ha detto...

anche io, anni fa ormai, avevo provato questa torta della nonna, se non erro dell'Enoteca Pinchiorri...e mi hai dato un ottimo spunto per riproporla quanto prima, magari proprio a San Valentino(ho appena saputo che M.l'adora....potrei accontentarlo!!)..è deliziosa, confermo e approvo :-))
buon weekend!

Micaela ha detto...

@ Denise: provala! Io quando ho visto quella di Camomilla non ho proprio resistito!
@ Princicci: graziee, merito di Camomilla che me l’ha fatta scoprire!
@ Minù: prima la fai e prima la mangi :-P
@ Camomilla: Ottima, non buona! È vero, la farina di mandorle dà un sapore in più!!! Un bacione e buon weekend anche a te!
@ Claudia: hai ragione! Ha un sapore molto delicato!
@ Essenza di Vaniglia: è vero! E dire che non l’avevo mai provata!
@ Sara: graziee!
@ Maurina: davvero?? devi assolutamente provarla! È buonissima!
@ Manu e Silvia: certo care!
@ Sweetcook: grazie!
@ Pupottina: ciao pupottina sono passata da te ma non riesco a capire di cosa hai bisogno! Sorry!
@ Onde: certo cara, lo so e per questo te la dedico tutta!
@ I dolci di Laura: grazie!
@ Michela: tantissimooo!!
@ Babi: grazie, provala, te la consiglio!
@ Le Pappe di Alessandra: infatti lo è, a me piace molto.
@ Carolina: grazie, se potessi te la passereia attraverso lo schermo!
@ Pizzicotto: fammi pensare… te la spedisco con posta prioritaria? Con queste temperature magari arriva!
@ Arietta: che bello allora potresti fargliela trovare come sorpresa!!! Il mio è così difficile, talmente difficile da preferire un ciambellone semplice a una torta elaborata!!!

Lo ha detto...

sai che tutte le volte che ho commesso quelll'errore delle mandorle ne sono sempre stata contenta...mi piace sempre il risultato e poi ho la garanzia di un prodotto più fresco! Anche per me è una fissa la torta della nonna, ma non ho ancora sperimentato!

ricettina ha detto...

Cosa vedono i miei occhi? ma è bellissima e mi fa gola, gola, gola, golissima!!! Che dire, brava davvero, però... un'altra torta nella lista di quelle che devo fare...aiuto, mi basterà una vita per farle tutte? Bacioni!

Mary ha detto...

wowwwwwwwwwwww che delizia . !

Micaela ha detto...

@ Lo: è vero!! la farina di mandorle impreziosisce sempre i dolci!!!
@ Ricettina: me lo chiedo anch'io quando copio le vostre ricette! :-P
@ Mary: graziee

unika ha detto...

una vera bontà questa torta:-) le tagliatelle erano buonissime...oggi ho assaggiato anche i paccheri...divini:-)
Annamaria

manu ha detto...

ma guarda che non è della nonna!!! è della manu!!! gnam gnam!!!oh scusa ho una mandorla tre i denti!!!he he he buon w.e.

Luciana ha detto...

Wow che bella, ha un aspetto magnifico, mi hai fatto venir voglia di prepararla :-)
Baci e buon w.e.

elisa ha detto...

che bella!!L'idea delle mandorle mi piace proprio..proverò qs versione!
Un bacio!

Betty ha detto...

Oh mamma e che bontà!!!! E quella crema poi uuuummmmmhhhhh....

Micaela ha detto...

@ Unika: buoni i paccheri!!! Quasi quasi mi pento di non aver preso la pasta!!! :-/
@ Manu: va bene! la ribattezzerò Torta di Manu!
@ Luciana: te la consiglio davvero!
@ Elisa: prova pure!
@ Betty: graziee!

Mirtilla ha detto...

davvero una gran bella ricetta micaela!!

Le Vinagre ha detto...

che buona la torta della nonna...con l'aroma al rum dev'essere ancora più profumata!!!
finalmente la ricetta, ho solo una domanda...il disco sul fondo è facile da stendere, ma quello a copertura come si fa a stendere senza far pasticci?!

sorbyy ha detto...

Io faccio una crostata con le mandorle, devo dire che questa tortina mi piace molto.
Copio subito e la provo domani Ciao

pagnottella ha detto...

Che bontà!!! è avanzata una fettuzza?
Si????
Allora passo da te domani...Ti chiamo prima! :-)
Baci...

Sara ha detto...

Spettacolare, è anche il mio chiodo fisso la torta della nonna, ma ancora io non mi son decisa....

moona ha detto...

buonaaaaaaaaaa
slurppp

Kitty's Kitchen ha detto...

Questa variante della classica torta della nonna coni pinoli non mi dipiace per niente! Anzi direi che è quasi meglio di quella coni pinoli! Seperisco tutti gli ingredinti e mi metto all'opera al più presto.
Si presenta benissimo! Compliementi!

Fantasilandia ha detto...

Ciauuuuuuuuuuuuu Mikyyyyyyyyyyyyy
Buonissima questa torta!!!!!!!!!!!
Mi passi una bella fettozza?!?!?!
Buonissimo week
Baciuzziiiiiiiiiiii

Lady Cocca ha detto...

Spettacolare come sempre...io non l'ho ancora fatta mai ma mi incuriosisce molto....brava brava
baci Lidia

€llY ha detto...

Mamma mia che buona! Per caso me ne potresti dare una fetta per colazione???
Secondo l'uso delle mandorle è stata un'ottima scelta! Complimentoni!

Chiara ha detto...

una irresistibile delizia!!!la proverò!
buona domenica!

kristel ha detto...

Accidenti ma é una meraviglia! Io mi mangerei la crema anche col cucchiaio! Mi piace e inoltre gli ingredienti sono semplici e credo di averrli tutti. La devo provare!
Buona domenica, bacioni!!!!

dario ha detto...

che buonaaaaa!!!!
io adoro la torta della nonna alle mandorle!!!!
la tua è bellissima!!!!
ciaoooo e buona domenica

Firesil85 ha detto...

Mi sembra di sentirne il profumo!
Ke bella fetta...un bacio!

Alessia ha detto...

attenzione, quella farina di mandorle mi chiama come una sirena con Ulisse...

cinzia cipri' ha detto...

e allora dillo no? dillo che vuoi che la faccia!
vedo torte magnifiche in questi giorni in giro per il web, di una golosita' senza fine... quasi quasi ne faccio due o tre, tanto so che finirebbero prima ancora di averle messe in forno....

silvanausa ha detto...

e veramente speciale adesso mi e venuta la pulce in testa pure a me ho tutti gl`ingredienti a casa la devo fare

Tittina ha detto...

E' una torta che mi ha ingolosito molto..il tuo "errore" con con le mandorle mi piace deve essere veramente buona...buon lunedi un bacio Tittina

NIGHTFAIRY ha detto...

Ma ma ma..é uno spettacolo, golosissima e molto particolare!
Bravissima!

pagnottella ha detto...

Questa torta è spettacolare! Immagino la bontà...Vedrò di realizzarla presto...
Un bacio

Micaela ha detto...

@ Mirtilla: graziee!
@ Le Vinaigre: il disco di frolla superiore è altrettanto semplice quanto lo è quello inferiore! Io Lo stendo con il matterello cercando di infarinare bene sia la parte superiore che quella inferiore della frolla, poi arrotolo intorno al matterello e srotolo sulla tortiera! Se dovessi trovarti in difficoltà puoi stendere la frolla tra 2 strati di carta da forno, togliere lo strato superiore e rovesciare la frolla sull’impasto. Solo a questo punto va eliminata la carta da forno! Spero di essermi spiegata chiaramente, altrimenti chiedi pure senza problemi!
@ Sorbyy: prova pure Sorbyy, io proverei volentieri la tua crostata di mandorle!
@ Pagnottella: ok, una fettuzza è avanzata :-)
@ Sara: io finalmente ho trovato l’occasione per farla!
@ Moona: graziee! E benvenuta!
@ Kitty’s Kitchen: i pinoli ci vanno solo sopra!!! Provala pure!
@ Fantasilandia: come no!!!
@ Lady Cocca: Grazie Lidia!
@ €lly: grazie, anche se il merito, ripeto, va tutto a Camomilla da cui ho copiato la ricetta!
@ Chiara: provala pure e poi fammi sapere se ti è piaciuta!
@ Kristel: provala pure allora!
@ Dario: grazieee!
@ Firesil: sono contenta che sia arrivato fin lì! :-)
@ Alessia: :-) davvero?
@ Cinzia Ciprì: va bene lo dico: Voglio che tu la faccia :-)
@ Silvanausa: provala pure Silvana, è buonissimissima!
@ Tittina: grazie, sono contenta!
@ Nightfairy: graziee
@ Pagnottella: ok!!! Provala pure!

Ross ha detto...

Che meraviglia.... le mandorle danno un profumo meraviglioso... Ti abbraccio, buona settimana.

la rosa bianca ha detto...

Ottima la prossima volta la provo con la farina di mandorle.

La rosa bianca

P.S. da circa tre settimane consulto
i BLOG di cucina, ottima anche la torta di ricotta.

Related Posts with Thumbnails